Il giardino nel 2020
Cosa ci aspetta

Quando si parla di arredamento di un’abitazione, il giardino viene spesso sottovalutato, perché viene da molti visto come uno spazio a sé stante, un ambiente distaccato dall’abitazione.
Questo è, in realtà, un grande errore: il giardino è una parte integrante della casa, che rispecchia noi stessi, che deve essere accogliente e deve soddisfare le nostre esigenze sia pratiche che di stile, esattamente come ogni altro ambiente della casa.
Il fatto che non sia sotto il tetto non vuol dire che non faccia parte dell’abitazione.
È vero che in alcuni momenti dell’anno è impossibile sfruttarlo al meglio, ma merita comunque costantemente tutte le nostre attenzioni e cure, proprio come tutto il resto della casa.
E come tutto il resto della casa, anche per il giardino esistono tendenze di stile e di design, sia per quanto riguarda l’allestimento, sia per quanto riguarda l’arredamento.

In questo articolo vogliamo proporvi le principali tendenze di stile per il 2020, in modo da trovarci pronti all’arrivo della bella stagione con un giardino trendy e originale.
Quali sono dunque le novità più cool che ci aspettano per il giardino nel 2020?

I tropici in giardino
Questa sarà in assoluto la principale tendenza per il giardino nel 2020: ricreare un angolo di tropici nel giardino di casa propria.
Non si parla tanto di arredamento del giardino, quanto piuttosto di “allestimento”: tutto deve ricordare gli ambienti tropicali, dalla tipologia delle piante al loro posizionamento.
Ad esempio: se in giardino è presente un laghetto o una piscina, si può sfruttare la componente acquatica, tipica degli ambienti tropicali e decorare quindi i bordi della piscina o del laghetto con grosse pietre e vasi di piante esotiche.
In un ambiente ispirato al languore del clima tropicale non può mancare un’area relax immersa nella natura. Questo stile tropicale favorisce la creazione di angoli dedicati al relax totalmente inseriti in un contesto naturale: idea interessante è quella di creare un’area lettura coccolata e avvolta da piante di papiro e bambù, arredata, ovviamente, con sedie, tavoli e poltroncine assolutamente in legno.
Nel giardino tropicale non dovrebbero inoltre mancare le palme nane o cycas: sono lo sfondo ideale per un’altra idea di area relax, originale ed estremamente funzionale. Quale? Quella che si può creare appendendo un’amaca, magari in colori accesi e fantasie etniche, nel vostro giardino.

Arie marocchine
Ecco il secondo trend per il giardino del 2020: riproporre nel vostro giardino i colori, i profumi e le sensazioni di un riad marocchino.
Quali saranno dunque le piante ideali per ricreare queste atmosfere? Ovviamente cactus, fichi d’India e piante grasse di ogni genere.
Sarà poi l’uso sapiente dell’arredamento e dei complementi d’arredo a dare carattere al vostro giardino marocchino: tessuti dalle fantasie orientaleggianti, grandi tappeti da esterno, pouf e cuscini su cu ci si possa sedere.
E per completare il quadro, arricchiamo i nostri spazi aperti di candele, incensi e profumatori, per portare la mente quanto più possibile lontano, verso le atmosfere marocchine.

Ti interessano i nostri prodotti? Vuoi assistenza o informazioni?
Clicca per chiamare adesso Chiama
oppure Invia la tua richiesta, verrai contattato al più presto.
info@ficola.it